pellet
vantaggi
qualità
potere calorifico biomassa
azienda
ggp contatto domande frequenti
 

Ultimamente si è diffusa un’opinione errata che il pellet migliore sia quello di legno di faggio.

I legni di conifere hanno un contenuto più alto di lignina rispetto alla cellulosa. Poiché la lignina ha un maggiore potere calorifico, il legno delle conifere ha quindi un potere calorifico più alto.

La fiamma del bruciatore a pellet

Il pellet Enerles ha un alto potere calorifico di 5,3 kWh/kg. Il pellet di faggio, tanto per fare un paragone, ha un potere calorifico inferiore del 5-10%.

Il pellet Enerles è prodotto con legno di abete, abete rosso e pino. Nella tabella sotto riportata vediamo che, a parità di peso, i tipi di legno sopra citati, hanno un potere calorifico molto superiore rispetto ad altri tipi di legno commercialmente importanti in Slovenia.

Tabella dei poteri calorifici del pellet

Dato che il pellet viene acquistato al chilo, un chilogrammo di pellet Enerles produce molto più calore rispetto alla combustione di pellet di faggio.

Il pellet Enerles offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Grazie al basso contenuto di umidità relativa del legno e a un processo continuo di dosaggio del pellet nelle caldaie e nei forni, il tasso di utilizzo supera il 90%.